2000
Né lisci né impeccabili

Né lisci né impeccabili, Arlem, Roma 2000 – racconti  ISBN 88-86690-30-4 – copertina Enrico Frattaroli <br>

Né lisci né impeccabili, sono i pensieri, i gesti, i proclami, i sogni, i desideri. Ognuna di queste microstorie è uno strappo, una piega nel tessuto della vita, una gualcitura, per dirla con Wittgenstein: «Come la carta argentata che, una volta piegata, non può tornare perfettamente liscia, quasi tutti i miei pensieri sono un po’ gualciti». Sotto uno sguardo a volte rabbioso, a volte commosso o ironico, ma mai acquiescente, mai addomesticato, le identità e i punti di vista si ribaltano mostrando il rovescio delle cose, le loro verità ulteriori, le aperture inaspettate su altre latitudini interiori.